Tetti ventilati

Un tetto ventilato progettato secondo la normativa assicura una costante circolazione dell’aria sotto tutto il manto di copertura. Questo è dovuto all’irraggiamento solare sul manto di copertura che scaldando l’aria all’interno delle intercapedini del tetto ventilato provoca dei moti convettivi ascensionali verso il colmo dove uscirà il calore in eccesso, mentre dalla linea di gronda entrerà dell’aria più fresca in modo da stabilizzare la temperatura all’interno delle intercapedini e quindi un abbassamento di tempereatura nei locali sottostanti.

Vantaggi del tetto ventilato

Grazie a queste caratteristiche il tetto ventilato consente di ottenere un notevole risparmio sui consumi energetici. Infatti in caso di temperature alte permette un recupero dei sottotetti rendendoli abitabili in maniera confortevole e a temperature molto basse la camera di ventilazione costituisce un'ulteriore intercapedine. In caso di neve il tetto ventilato elimina le pericolose barriere di ghiaccio sullo sporto di gronda.